Ci lascia Giorgio Gucci, volto storico della moda

Altra gravissima perdita nel campo dell’alta moda. Ci lascia infatti Giorgio Gucci, alla veneranda età di 92 anni, nipote di Guccio Gucci, fondatore della nota griffe Fiorentina nel 1921.

Figlio di Aldo e Olwen Gucci, è stato la “carta decisiva” per l’espansione dell’azienda Fiorentina nel mondo. Grande creativo e uomo integerrimo, ricco di grandi valori, amante della natura e degli animali, in modo particolare dei cavalli, che cresceva ed accudiva con amore. Grande appassionato di arte che sosteneva in ogni modo possibile attraverso una continua ricerca e promozione di artisti di ogni genere, con una particolare predisposizione per la pittura. Era amatissimo in tutto il mondo per le sue qualità, sia di artista che di uomo.

Iniziò lavorando a Roma presso la famosa boutique di Via Condotti, fondata dal padre, che lo ha avviato alla vita imprenditoriale familiare.

Oggi il nome Gucci è simbolo di originalità, eleganza e stile ed è per questo che il mondo della moda non può fare a meno di piangere uno degli uomini che hanno contribuito al suo successo.

W.M.K.

Editrice di W.M.K.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *