Pitti Immagine Bimbo 90 punta al Lifestyle

E anche quest’edizione di Pitti Immagine Bimbo è giunta al termine, con grande soddisfazione per organizzatori, espositori e buyers.

La kermesse, svoltasi come consuetudine presso la Fortezza da Basso dal 16 al 18 gennaio, ha contato un’affluenza di oltre 10.000 visitatori di cui un buon 60 % compratori soprattutto stranieri. Questo grazie anche al prezioso contributo di Maeci (Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale) e dell’ Agenzia Ice che si sono dedicati al potenziamento delle attività di ospitalità, public relation e pubblicità delle fiere italiane.

Tantissimi sono stati gli eventi dentro e fuori Fortezza che hanno visto protagonisti tanti prestigiosi nomi della moda, insieme a qualche new entry , attesissimi rientri e tanti nuovi progetti. Tra questi United Colors Of Benetton, Vivetta, Twinset, Dimensione Danza, Museum, Colmar Originals, Caroline Bosmans e molti altri.

Per la seconda volta Emporio Armani, presso la Sala della Scherma, e Dolce & Gabbana.

Degni di nota il sodalizio tra Petit Bateau e Treedom, una piattaforma web legata ad un progetto di riforestazione a distanza, e la presentazione del progetto Kids Concept Store, il negozio a misura di bambino, curato dalla piattaforma The Playful Living in collaborazione con il laboratorio di ricerca del Dipartimento di Design del Politecnico di Milano.

Immancabili gli “storici” eventi organizzati da Pitti Immagine Bimbo come il collettivo Fashion Show Childrens From Spain (nella sala della Ronda), i marchi di Apartment ( Piccola Ludo, Velveteen, Amelie et Sophie, Parade, Pero e Raspberry Plum Ltd, sempre presso la sala della Ronda ) e quelli in esposizione presso Kid Fizz ( Infantium Victoria, Mia Bu Milano, Miss L. Ray, C’era una Volta, Nupkeet 1946, Ledum, Donsje Amsterdam, Alitsa e Phi Clothing, presso The Kid’s Lab ).

Un totale di 553 Brands che hanno puntato verso un’identità poliedrica mirata non soltanto alla moda in sé e alla ricerca ma ad un vero e proprio Lifestyle.

Il tutto ovviamente non riguarda soltanto abbigliamento ma accessori, giochi e complementi d’arredo di design, che si sono potuti ammirare presso il Padiglione Centrale.


Model & Special Sent Sofia Andreozzi

W.M.K.

Direttore di W.M.K.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *