Luke Perry, una farfalla nel giardino dei nostri cuori

PREMESSA:

Cosa vuol dire amare… Amare è una farfalla che leggiadra si posa sul polline di un fiore… Amare è come le pagine di un libro che volano attendendo che una penna le veda e le sfiori accarrezzandole con il suo inchiostro…

Amare è come essere delle pazze bolle di sapone che fluttuano libere nel cielo, alla ricerca di un spiraglio di sole, per trasformarsi in bellissimi arcobaleni trasparenti…

Tutto questo Luke Perry lo rappresentava… L’amore sotto ogni forma.

Siamo rimasti increduli quando, in redazione, ci è giunta la tragica notizia della prematura scomparsa di Luke… attoniti, senza fiato, con uno spesso velo di tristezza.

BIOGRAFIA:

Sicuramente noto e amato per aver rubato innoncentemente milioni di cuori soprattutto alle teenagers negli anni ’90, ma non solo.

Il suo sguardo ammaliante, magnetico, da bel ragazzo della porta accanto, indomito, rivoluzionario, seducente dolce e tenebroso al contempo, il suo sorriso, accompagnato dal suo ciuffo e sopracciglia ben marcate nere, le percepibili e distinguibili rughe che si formavano nella fronte quando inarcava lo sguardo ti rapivano e davano quella tranquillità e semplicità che ti abbracciava in un brivido di calore.

Attore Statunitense, Coy Luther Perry III, comunemente Luke Perry classe 1966 (Mansfield, 11 ottobre) alias Dylan McKay nella serie televisiva negli anni ’90 Beverly Hills 90210, si è spento dopo essere rimasto vittima di un ictus nella mattinata del 4 marzo 2019 all’età di 52 anni, al Saint Joseph Hospital di Burbank (Los Angeles).

Lascia la moglie Rachel Sharp ex attrice (di cui ne divorzio’ nel 2003), e due figli, Jack ( classe 1997) e Sophie (classe 2000), e da fonti web l’attuale e misteriosa compagna Wendy Madison Bauer e tantissimi cuori di amici e fans che lo amavano sia come uomo che come artista.

CURRICULUM

Ricordiamo tra le sue più importati attività curricolari chi era Luke…

1990 Serie tv “Beverly Hills 90210” girò le stagioni (dal 1990 al 1995 e successivamente dal 1998 al 2000), regia dei produttori Aaron Spelling e Darren Star. Il 90210 non è altro che il Zip Code (sinonimo in cui negli USA identificherebbe il nostro CAP, codice di avviamento postale) della città di Beverly Hills nella Contea di Los Angeles.

1992 Serie “Buffy – L’ammazza vampiri” (Buffy the Vampire Slayer) per la regia di Fran Rubel kuzui.

1993 “I Simpson” scelto dal Fumettista Matt Groening per doppiare nel cartone se stesso come personaggio . L’episodio si intitola Lo show di Krusty viene cancellato, andato in onda negli USA nel maggio del 1993.

1995 Film “Vacanze di Natale ’95” per la regia di Neri Parenti, con un cast di interpreti d’eccezione nostrano da Christian De Sica, Massimo Boldi, Cristina Capotondi.

1997 Film “Il quinto elemento (Le cinquieme element) per la regia di Luc Beason, tra gli interpreti l’attore Bruce Willis.

1998 Sit Comedy Will & Grace”, per la regia di David Kohan e Max Mutchnick.

2002 Serie “I Griffin” per la regia di Seth MacFarlane, sempre nel mondo dei cartoni dando nuovamente la sua voce per doppiare se stesso come personaggio. L’episodio si intitolata “Prima pagina. (Da fonti web, la Fox, dedicherà due meravigliosi episodi speciali dei Simpson e dei Griffin, in onore per omaggiare il ricordo di Luke).

2009 video musicale dei “The Killers – Happy birthday Guadalupe”.

2011, Luke, fece da spalla interpretando come protagonista le vesti di un giudice nel film dell’amico sia di scena che di vita “Jason Bradford Priestley” alias Brandon Walsh altro protagonista di Beverly Hills 90210 da lui stesso diretto nel film genere western Good Night for justice”.

2014, Luke interpreta come protagonista sotto il nome di Steve, il ruolo di un guitar rock in difficoltà, per la regia di John Williams, col titolo The beat beneath my feet.

2016 Luke si stava impegnando nella realizzazione della serie Riverdale, ideata da Roberto Aguirre Sacasa e co-prodotta da Greb Berlanti.

Tutta la redazione di World Model Kids, si unisce e stringe con cordoglio al dolore della Famiglia Perry per la prematura scomparsa che condizionera’ il mondo dell’arte e dello spettacolo, ma la sua arte rimarrà per sempre come una farfalla nel giardino dei nostri cuori.

W.M.K.

Redattore-Grafico di W.M.K.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *