Frammenti di Ilaria Rita Bianconi

TIPOLOGIA: Recensione
CATEGORIA: Libro di poesie – pensieri
AUTRICE: Ilaria Rita Bianconi
TITOLO: Frammenti

Introduzione

Quotidianamente siamo circondati da immagini, da odori, da profumi e da parole. Alle parole, molto spesso, diamo ciò che il loro significato intrinseco è, non diamo loro alcun peso sebbene con esse ci parliamo, ci confrontiamo, interagiamo.

Sin dalla scuola abbiamo imparato a scrivere e ovviamente a leggere sui libri, e sicuramente nella nostra vita ci siamo almeno una volta immedesimati in “poeti” innamorati, scrivendo con le mani tremolanti, i battiti a mille e gli occhi lucidi una letterina d’amore a mo’ di poesia, dedicata ai nostri primissimi colpi di fulmine.

Proprio da lì abbiamo semplicemente capito che la poesia è la dolcezza, è la vera magia… quella dell’amore, di un sogno, un mistero, un fluido dove immergersi ed estranearsi dalla realtà, vivendo emozioni inimmaginabili. Emozionandosi ed emozionando con il miglior “libro” che ognuno di noi possiede dentro: il cuore.

Recensione

Dalla lettura del libro di poesie intitolato Frammenti, di Ilaria Rita Bianconi, si evince una tipologia di scrittura molto semplice, delineata, pulita, innocente.

Proviamo a chiudere gli occhi e ad immaginare la scena… l’ autrice seduta davanti ad un caminetto acceso, la fragranza della legna scoppiettante, dei fogli bianchi che aspettano di essere sfiorati e amati dal calore della sua mano, una penna stilografica e la boccetta d’inchiostro che non vede l’attimo di abbracciare quei fogli puri.

E Lei che accende le proprie emozioni e racconta se stessa in una sorta di viaggio dove c’è un inizio ma non una fine. Si avverte nei versi scritti quel calore che lo stesso fuoco vive, e attraverso le sue luci ed ombre riflette momenti di passione, di amori, di sogni, di gioie, paure, ostacoli della vita, amicizie, e le fragilitá che sono state o che ancora ci sono.

Attraverso figure di contenuto, (metafore, allegorie, similitudini, sineddoche, metonomie), figure di sentimento (epifonemi, apostrofe, ipotiposi), e figure di pensiero o parola (alliterazioni, anadiplosi, anfore, asindoti, paronomasie), Ilaria descrive tutto questo, utilizzando tematiche specifiche all’interno dei suoi scritti.

Prendendo come esempio la prima poesia che apre la raccolta di Ilaria “La Farfalla”, evinciamo proprio questo.
“La farfalla che vola tra i fiori… Come un petalo che vola via…”
La farfalla che vola tra i fiori rappresenta la dolcezza, i fiori l’amore, ovvero la ricerca dell’amore;
e “come un petalo vola via” rappresenta la libertà.

L’esperienza

Se analizziamo, invece, l’ultima poesia della raccolta intitolata “L’esperienza”, possiamo vedere iaramente la maturazione interiore dell’autrice, dovuta alle esperienze, talvolta dolorose, ma che le hanno fatto comprendere che l’amore è l’essenza stessa della vita, in ogni sua forma, anche attraverso un amore che non si è evoluto ma è rimasto una semplice meravigliosa amicizia.

In definitiva, ognuno di noi può attraverso il proprio cuore, ricercare in questi versi la propria essenza, i propri sogni, interpretarli e magari rivedersi, riconoscersi e ovviamente viverli.
World Model Kids consiglia la lettura di questo viaggio nella poesia, opera di Ilaria Rita Bianconi che, nella sua delicata semplicità letteraria, magari arriverà a Voi, bussera’ al Vostro cuore, chiedendovi il permesso di presentarsi e, assieme a Lei, inizierete un viaggio tra le righe, le emozioni, i misteri della dolcezza che la poesia da.

Frammenti è in vendita su Amazon.

W.M.K.

Redattore-Grafico di W.M.K.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *