Filippo Laterza apre Altaroma con la sua Opera Orientale

Sarà proprio il talentuoso couturier Filippo Laterza ad “aprire le danze” della rinomata kermesse romana della moda Altaroma, che si terrà dal 25 al 28 gennaio presso il Guido Reni District, presentando la sua nuova collezione.

La nuova collezione, chiamata Opera Orientale “, rappresenta il perfetto magico connubio tra Oriente ed Occidente. Un accurato studio fra culture e tradizioni così diverse fra loro ha portato Filippo Laterza a creare un qualcosa di veramente unico, riuscendo magistralmente a crearne un armonioso e stupefacente punto d’incontro nelle sue opere.

La partnership tra il giovane stilista italiano ed il colosso cinese Shengzhou Zhejiang Maidilang Group Ltd. ha reso possibile tutto questo, in modo da creare un ponte culturale tra Oriente ed Occidente, due mondi (come già abbiamo detto) apparentemente lontani ma uniti, in questo caso, dalla millenaria esperienza tessile cinese con l’ infinita creatività italiana.

Opera Orientale

Reduce dal grande successo internazionale allo “Shenzhen Fashion Festival” dove ha presenziato come unico creativo della comunitá europea e del Made in Italy, delizierá il pubblico italiano di Altaroma con un fashion show senza precedenti, dove incantevoli top model asiatiche indosseranno non solo abiti ma vere e proprie opere d’arte.

Per questa stagione Filippo Laterza ha disegnato raffinati jacquard e organze dévoré, che sono stati utilizzati, in parte, per creare la sua collezione prêt-à-porter e che verranno commercializzati dal gruppo cinese nei mercati internazionali.

Eleganza anglosassone, raffinatezza francese e le rappresentazioni teatrali dell’ Opera di Pechino, riprodotte su pregiati tessuti, saranno sinonimo di classe, eleganza ed unicità. Un successo già garantito.

W.M.K.

Editrice di W.M.K.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *