Edoardo Tarantini :” Io lavoro con i miei sogni!”

Oggi abbiamo il piacere e l’ onore di raccontarvi la storia di questo piccolo grande artista che, nonostante la giovane età, è già un attore affermato: Edoardo Tarantini.

Edoardo ha otto anni, ma la sua passione per il cinema è letteralmente esplosa a soli quattro anni, seguendo la madre durante le sue lezioni di recitazione. Infatti parte proprio spontanea, da lui, la richiesta di essere iscritto ad un corso. Detto fatto, ed il piccolino parte alla grande collezionando successi. 

La sua prima esperienza nel mondo del cinema avviene in Maggio 2015 con un ruolo nel cortometraggio “Ekop” , per la regia di Alessia  Balducci , in gara in diversi concorsi internazionali. Ed è proprio da questa fantastica esperienza che Edoardo capisce che questo è  il  “suo mondo”, e che sarà sempre il grande amore della sua vita.

Solo quattro mesi dopo, ottiene il ruolo di protagonista nel video musicale “Uomo nero” , Two Fingerz feat  J . Ax, oltre (quattro mesi più tardi) al ruolo del piccolo Riccardo  nel film :”Ti proteggerò” di Daniele Di Stefano, con Annarita Del Piano e Amerigo Fontani. 

Per chiudere il 2015 in bellezza  arriva la convocazione per il film “Broken Key” , diretto da Louis Nero,  con: Rutger Haier, Geraldine Chaplin, Michael Madsen e Franco Nero, dove riveste i panni di “Boy”, recitando in lingua inglese. 

L’anno successivo lo vede protagonista della Sit-com “New School” per il sito web  Dea Kids,  nel ruolo di Rudy, ed un paio di esperienze in ambito pubblicitario con gli spot: Enel Energia, e Barbe à Papa & Pop Corn.

 A breve , inizierà le riprese di un nuovo lungometraggio della giovanissima sceneggiatrice Sendy Giammattei, diretto da Giuliano Pagani,  dove Edoardo interpreterà il ruolo di Giacomo. Un curriculum davvero di tutto rispetto! Ed è pure moto bravo a scuola…

“Se non andassi bene a scuola” (ci racconta Edoardo) …”la mamma non mi permetterebbe più di fare i casting , né tantomeno di continuare a studiare recitazione…figuriamoci a girare i film! Perciò cerco sempre di impegnarmi al massimo . L’ unica cosa che, per quanto mi sforzi, non mi riesce bene è il disegno. Colorare poi non ne parliamo! È una cosa che trovo insopportabile. “

Delle tante esperienze che hai fatto, qual’è  stata , per te, la più significativa? 

“Tutte le esperienze vissute sono state bellissime e significative , e da tutte ho imparato molto. Broken Key è stata senz’ altro un’ importante scuola dove ho potuto apprendere tantissimo da grandi personaggi a livello internazionale.”

C’ è un attore in particolare al quale ti ispiri?

“Il mio preferito in assoluto è Jack Nicolson mentre, come regista, adoro Stanley Kubrick. Ogni volta che inizio una nuova avventura mi ispiro a loro. Mi piacciono molto anche Al Pacino, Leonardo Di Caprio e Robert De Niro.”

Insomma, un bimbo dal carattere deciso e determinato ma infinitamente dolce! Per finire…. Qual’è il tuo sogno più grande?

“Il mio sogno è quello di essere il primo bambino a vincere l’ Oscar! Il che significa che mi devo dare da fare e deve accadere entro 4 anni, altrimenti non sarò più un bambino!”.

Edoardo, con la sua dolcezza e simpatia, ci ha davvero conquistato! E non possiamo fare altro che augurargli la realizzazione di tutti i suoi sogni! 

Non c’è nessuna forma d’arte come il cinema per colpire la coscienza, scuotere le emozioni e raggiungere le stanze segrete dell’anima.
(Ingmar Bergman)

W.M.K.

Editrice di W.M.K.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *